Steingraeber Piano Festival - Concerto di George Vatchnadze

30/09/2018 at 16:00 in Sala Amati

Scarlatti:     Sonata in F minor, K.466, Sonata in E Major,  K. 135

Scriabin:      Sonata no.9, op.68 “Black Mass”

Ravel:          Gaspard de la nuit

Kancheli:      Instead of Tango

 

***** 

George Vatchnadze è apparso con orchestre e recital in tutti gli Stati Uniti, Canada, Gran Bretagna, Paesi Bassi, Finlandia, Italia, Israele, Russia, Giappone, Taiwan, Centro e Sud America. Si è esibito all'Hollywood Bowl Festival, al Ravinia Festival, allo Stresa Festival e al Festival Philips Philips Gergiev di Philharmonic Philharmonic. È stato anche un ospite frequente dei festival di "White Nights" di San Pietroburgo e "Mikkeli" (Finlandia). Nel 1997, George Vatchnadze ha tenuto un sensazionale debutto in recital al prestigioso Edinburgh International Music Festival e ha ricevuto il "Herald Angel Award" dal quotidiano "Scottish Herald". È apparso nelle trasmissioni in diretta della National Radio, della BBC e della NPR "Performance Today". Nel 1999, il signor Vatchnadze ha fatto il suo debutto nel recital di New York presso l'Alice Tully Hall del Lincoln Center. Il critico  Faubion Bowers ha scritto di lui su American Records Guide: "Vatchnadze è un artista consumato, ora all'apice dei suoi poteri musicali e intellettuali. Può fare assolutamente tutto ciò che vuole al pianoforte".

Gli impegni di George Vatchnadze hanno incluso esibizioni con l'Orchestra Mariinsky sotto la direzione di Gianandrea Noseda, al Teatro Mariinsky di San Pietroburgo e al Covent Garden di Londra, così come al Festival di Salisburgo, Festival Maggio Musicale, Stresa Festival, Gilmore Festival, Ravenna Festival, Wigmore Hall di Londra e altri.

I suoi impegni più recenti includono le apparizioni alla sala Symphony di Osaka con orchestra Japan Century, Great Philharmonic Hall e Mariinsky Piano festival a San Pietroburgo, Stravisnky e Shostakovich Festival a Washington DC, Woodstock Festival (NY), Stanford Stravinsky Festival, Pacific Symphony Rachmaninoff Festival, SYArts Festival di Taiwan, concerti in Giappone, Georgia, Italia e altri.

George Vatchnadze ha registrato il Concerto n. 2 di Rachmaninoff e il Concerto Ravel per la mano sinistra con l'Orchestra sinfonica di Tbilisi sotto il maestro Jansug Kakhidze. Le registrazioni sono state ristampate più volte e hanno ricevuto il massimo consenso della critica. La sua registrazione delle Sonate di Prokofiev è stata appena pubblicata in Giappone con l'etichetta Triton. Oltre a questa registrazione, due nuove registrazioni di  Vatchadze sono state pubblicate quest'anno: la musica per pianoforte Gia Kancheli e l'incisione dal vivo del concerto per pianoforte di Rachmanoniff n.3 in Giappone.

Vatchnadze ha studiato alla Tbilisi Central Music School per Gifted Children, Tbilisi State Conservartory, Mannes College of Music e Indiana University, dove i suoi insegnanti erano Wanda Shiukashvili, Arkady Aronov e Alexander Toradze. È vincitore di numerosi concorsi pianistici internazionali, tra cui il Gina Bachauer Competition nel 1994, il concorso Palm Beach Invitational nel 1998.

Vatchnadze è professore associato presso la DePaul University School of Music di Chicago. In tutta la sua carriera di insegnante, i suoi studenti hanno vinto premi importanti in numerose competizioni internazionali e hanno suonato in tutto il mondo.

Vatchnadze è un fondatore e direttore artistico dell'Accademia pianistica internazionale Villa Sandra di Lesa (Lago Maggiore), Italia.

 

Organizzazione: CremonaFiere in collaborazione con Pianoforti Bergamini e Steingraeber and Sohne

Steingraeber