Roland Pöntinen - piano recital

29/09/2019 at 12:30 in Sala Zelioli Lanzini

François Couperin
Les Baricades mistérieuses (from Pièces de clavecin, 1717)

Franz Liszt             
Sposalizio, from Années de pèlerinage, Deuxième année: Italie
Les Jeux d’eaux à la Villa d’Este, from Années de pèlerinage, Troisième Année

Claude Debussy     

Pour les sonorités opposes, from Douze Etudes
L’isle joyeuse

Frédéric Chopin     
Etude E Flat Minor Op.10 No.6
Ballade No.4 F Minor Op.52

Roland Pöntinen           
étude ergonomique (à la manière de Thomas Newman) (2018)

Maurice Ravel        
Menuet antique (1895)

 

Roland Pöntinen, piano

 

Sin dal suo debutto con la Royal Stockholm Philharmonic nel 1981 Roland Pöntinen ha lavorato con le maggiori orchestre nel mondo. É stato ospite dei principali Festival tra cui Schleswig-Holstein, London Proms, Verbier e La Roque d’Anthéron, e ha lavorato con direttori come Esa-Pekka Salonen, Leif Segerstam, Evgeny Svetlanov.

Tra i principali impegni in queste stagioni, concerti con la Philharmonia Orchestra a Parigi e Londra, con la Los Angeles Philharmonic al Hollywood Bowl, con la Scottish Chamber Orchestra, con la Liverpool Philharmonic (Rachmaninov-Paganini Rhapsody) e recital alla Wigmore Hall di Londra, a Istanbul e alla Frick Collection di New York. In Italia ha suonato all’Accademia di Santa Cecilia, a Firenze, a Modena, al Maggio Musicale, al Festival di Ravello e nel mese di Novembre è in tournée nelle principali città con il clarinettista Martin Fröst.

È attivo anche come compositore: Blue Winter è stato presentato dalla Philadelphia Orchestra a Carnegie Hall nel 1998 e Danse serpentine da Martin Fröst alla Wigmore Hall nel 2010.

Ha realizzato più di 90 registrazioni per molte case discografiche tra cui BIS, Arte Nova e Philips. Gli ultimi dischi editi per la sua etichetta Haddock includono gli Studi di Debussy, “Pianorama”, raccolta di musiche dei suoi film preferiti, e “For Agnès” con Children’s Corner di Debussy, Kinderszenen di Schumann e canzoni per bambini di Chick Corea.

Pöntinen è membro della Royal Swedish Academy of Music e nel 2001 ha ricevuto la Litteris et Artibus, riconoscimento della casa reale per la sua attività nel mondo dell’arte.