Louis Lortie, pianoforte - concerto e presentazione LacMus festival

30/09/2018 at 12:00 in Sala Guarneri

F. Chopin: 12 Studi op. 25 

 

Il celebre pianista canadese Louis Lortie presenta il suo nuovo festival LacMus, che ha fondato nel 2017 sul Lago di Como, ed esegue dal vivo alcuni brani al pianoforte Fazioli F 278. 

 

Il pianista Franco Canadese Louis Lortie ha preferito interpretare diversi generi, piuttosto che specializzarsi in uno in particolare. Il London Times ha elogiato la sua “combinazione totale di spontaneità e meditata maturità, propria solo dei grandi artisti”.

E’ richiesto in tutto il mondo. Nel 2017-2018 è stato Resident Artist della Shanghai Symphony, e si è esibito in diversi programmi con loro durante tutta la stagione. Ha suonato con la OSEPS Sao Paulo, e con loro ha eseguito “Annees de Pelerinage” di Liszt. In Australia Lortie ha suonato con la WASO/Perth e con l’Adelaide Symphony. Ha suonato “Annees” di Liszt per la Chicago Symphony e in occasione dell’annuale Liszt Festival in Raiding, Ungheria.

Lortie sarà protagonista di due recitals alla London Wigmore Hall e di un grande tour di recital in Italia. Lortie si esibisce e registra con Sir Andrew Davis e la BBC Symphony, è stato scelto da Japp Van Zweden per suonare il K466 di Mozart per uno dei suoi ultimi concerti come direttore musicale della Dallas Symphony. Ha suonato con la National Symphony di Taipei, la Philadelphia Orchestra, con Nezet-Seguin, la Toronto Symphony, la Budapest Philharmonic, la Detroit Symphony e la New York Philharmonic.

Ha fatto oltre 45 registrazioni con l’etichetta Chandos, coprendo un repertorio che va da Mozart a Stravinsky, comprese le sonate di Beethoven e la competa “Annees de Pelerinage” di Liszt, definita dal New Yorker una della 10 migliori registrazioni del 2012. E’ stato molto elegiato per la sua registrazione dei concerti pianistici di Lutosławski, con Edward Gardner e la BBC Symphony, e una sua incisione di Chopin è stata inserita dal New York Times fra le migliori dell’anno. Le sue ultime uscite sono i Waltzes di Chopin, Africa, Wedding Cake e Carnival of the Animals di Saint Saens, con Neeme Jarvi e la Bergen Philharmonic, e l’opera completa per due pianoforti di Rachmaninov, insieme a Helene Mercier. Presto registrerà i lavori di Poulenc per piano e orchestra, con la BBC Philharmonic, e i lavori pianistici di Faure e Scriabin. Per l’etichetta Onyx ha registrato due acclamati CD con il violinista Augustin Dumay.

Nel 1984 ha vinto il primio premio al Concorso Busoni e un altro riconoscimento alla Leeds Competition. Lortie è cittadino canadese e vive fra Montreal, Berlino e l’Italia.

 

Fazioli